Foxtrot. Musica per il ballo da sala.




Musica Foxtrot ascoltata online





Il re del ballo non può essere facile. Il valzer viennese (detto anche veloce), il più difficile da eseguire. Ci deve essere una comprensione reciproca della coppia e la grazia nei passi e nelle linee. Un corpo teso, una posizione chiusa e la scorrevolezza sono un must.

Foxtrot - lo chic borghese e il divertimento sfrenato di una grande epoca

Il foxtrot iniziò la sua marcia trionfale intorno al mondo nel 1912. La sua patria sono gli Stati Uniti. Il nome della danza parla chiaro e significa 'passo di volpe veloce'. La popolarità della musica e della danza raggiunse l'apice negli anni '40. La danza è stata portata in URSS da Parigi. Era estremamente popolare durante l'era NEP. L'affascinante foxtrot divenne un simbolo degli anni '20.

Ci sono diversi tipi di foxtrot, ognuno con il suo speciale accompagnamento musicale:

 

Quickstep (il tipo più veloce di danza e musica in questo stile, sviluppato sotto la forte influenza del jazz e del Charleston, il suo ritmo è di 50-52 battiti al minuto);
Slowfox (una versione lenta della danza, caratterizzata da movimenti fluidi e aggraziati, il suo ritmo è di 28-30 battiti al minuto);
Soshial (chiamato foxtrot 'folk', eseguito sul posto, non richiede una grande sala o abilità speciali, ed è abbastanza attivo).

La musica foxtrot è a volte abbastanza opposta nello stile e nel tempo. Può essere lento, molto energico e languidamente lirico. In generale la musica è considerata marcia, con un chiaro ritmo di 4/4. Le composizioni si distinguono per una varietà di schemi ritmici, e una composizione può combinare frammenti lenti e veloci.

Il foxtrot ha avuto una forte influenza sulla musica classica. I suoi motivi si possono trovare nel movimento di chiusura del Primo concerto per pianoforte e suite n. 1 di Shostakovich. Shostakovich, nell'opera Gianni Schicchi di Puccini e nella Suite dalla musica per il film Vremeni Vperimento di G. Sviridov.

I foxtrot, i compositori e i gruppi più famosi del mondo
Alcuni dei foxtrot più famosi del mondo includono le seguenti composizioni musicali:

 

"Bublichki" (eseguito dal famoso L.O. Utesov, autori di parole e musica sconosciuti);
"John Grey" (compositore Matvey Blanter, testo di Vladimir Moss, nato nel 1923);
"On Carnival" (arrangiamento di Go into Your Dance di Harry Warren di Alexander Varlamov, 1935);
"Alleluia!" (Vincent Youmans, 1927);
"Blooming May" (Arthur Polonsky, 1932).

È interessante notare che Rachmaninoff amava i foxtrot, notando il loro ritmo caratteristico e inimitabile. A M. A. Bulgakov e M. Gorky non piacevano. A. Bulgakov e M. Gorky li consideravano cinici.

Tuttavia, il foxtrot rimane un ballo popolare e la musica che lo accompagna è sempre attuale. Questo non è sorprendente, dato che la danza fa parte del programma standard europeo.

 

 

it_ITIT